MUD 2020 - SCADENZA 30 APRILE 2020

  • Home
  • News
  • MUD 2020, Modello Unico Dichiarazione ambientale

10 Mar 2020

MUD 2020, Modello Unico Dichiarazione ambientale

 

La legge 70/1994 prevede che tutti gli obblighi di dichiarazione, di comunicazione, di denuncia, di notificazione previsti dalle leggi, dai decreti, e dalle relative norme di attuazione in materia ambientale, sanitaria e di sicurezza pubblica, siano soddisfatti attraverso la presentazione di un Modello Unico di Dichiarazione ambientale alla Camera di Commercio, Industria ed Artigianato e Agricoltura competente per territorio in cui ha sede l’unità locale cui si riferisce la dichiarazione.
Il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale è la comunicazione che enti e imprese presentano ogni anno, indicando quanti e quali rifiuti hanno prodotto e/o gestito durante il corso dell'anno precedente, come specificato nel sito Ecocamere alla sezione Adempimenti.
Il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare comunica che il modello di dichiarazione ambientale, allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 dicembre 2018, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 8 alla Gazzetta ufficiale - serie generale - n. 45 del 22 febbraio 2019, è confermato e sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare, entro il 30 aprile 2020, con riferimento all’anno 2019.
Rimangono immutati rispetto al 2019:
- Struttura del modello, articolato in 6 Comunicazioni.
- Informazioni da trasmettere.
- Soggetti obbligati alla presentazione del MUD: definiti dall'articolo 189 c. 3 del D.lgs. 152/2006 ovvero trasportatori, intermediari senza detenzione, recuperatori, smaltitori, produttori di rifiuti pericolosi, produttori di rifiuti non pericolosi da lavorazioni industriali, artigianali e di trattamento delle scorie con più di 10 dipendenti, Comuni.
- Modalità per l’invio delle comunicazioni: in particolare le Comunicazioni Rifiuti, RAEE, Imballaggi, Veicoli fuori uso vanno inviate via telematica tramite il sito www.mudtelematico.it; la comunicazione rifiuti semplificata va compilata tramite il sito mudsemplificato.ecocerved.it e trasmessa via PEC all’indirizzo comunicazionemud@pec.it.

MUD 2020, MODALITA'
Le seguenti Comunicazioni devono essere presentate, entro il 30 APRILE 2020 ed esclusivamente tramite il sito www.mudtelematico.it le seguenti:
- Comunicazione Rifiuti;
- Comunicazione Veicoli fuori uso;
- Comunicazione Imballaggi, sia Sezione Consorzi che Sezione Gestori Rifiuti di imballaggio;
- Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.
Il dichiarante deve spedire un file organizzato secondo le specifiche riportate in Allegato 4 al DPCM (generato dal software predisposto da Unioncamere o da altre applicazioni, nel rispetto del tracciato record di cui all'allegato 4 del DPCM del 24/12/2018).
Per l'invio telematico del MUD  i dichiaranti devono essere in possesso di un dispositivo di firma digitale (Smart Card o Carta Nazionale dei Servizi o Business Key) valido al momento dell'invio, ed essere registrati al sito www.mudtelematico.it.
Il file trasmesso per via telematica può recare le dichiarazioni relative a più unità locali riguardanti la stessa CCIAA del territorio competente, sia appartenenti ad un unico soggetto dichiarante che appartenenti a più soggetti dichiaranti.
I diritti di segreteria ammontano a 10,00 Euro per dichiarazione, da versare esclusivamente con carta di credito o con l'Istituto di pagamento InfoCamere.

MUD 2020, APPROFONDIMENTI
Di seguito si riportano le fonti per poter approfondire l'argomento.
www.ecocamere.it/adempimenti/mud
www.mudtelematico.it
www.mudsemplificato.ecocerved.it/
www.minambiente.it/pagina/modello-unico-di-dichiarazione-ambientale

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS

Inserisci un'email valida

 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy
© Copyright 2021 - Integra S.r.l.