LAVORATORI - FORMAZIONE SPECIFICA
RISCHIO BASSO

  • Home
  • Frontale
  • LAVORATORI - FORMAZIONE SPECIFICA RISCHIO BASSO
Il corso si rivolge a tutti i lavoratori definiti secondo l’art. 2 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i., di aziende la cui classificazione del settore risulti, tramite il codice ATECO dell’attività, con una classe di rischio BASSO.    
Possono frequentare i corsi individuati per il rischio BASSO anche i lavoratori di aziende che, a prescindere dal settore di appartenenza, non svolgano mansioni che comportino la loro presenza, anche saltuaria, nei reparti produttivi (es. impiegati tecnici, impiegati amministrativi ecc.), come specificato nelle Condizioni particolari del punto 4 dell’Accordo Stato-Regioni.
RIFERIMENTI NORMATIVI
D. Lgs. 81/2008 e s.m.i., art. 37 - Accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011, n. 211.
REQUISITI RICHIESTI
L’accesso al corso, per i lavoratori stranieri, sarà condizionato dal superamento di un breve test linguistico per una comprensione sufficiente della lingua italiana.
OBIETTIVI
L'obiettivo della formazione specifica dei lavoratori, nel rispetto dell’Accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011, n.211, è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per conoscere i rischi dello specifico lavoro svolto dal lavoratore, conoscere l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e il quadro normativo che disciplina la sicurezza e salute sul lavoro.
ARGOMENTI
MODULO TEORICO (4 ore)
Rischi infortuni; Meccanici generali; Elettrici generali; Macchine; Attrezzature; Cadute dall’alto; Rischi da esplosione; Rischi chimici; Nebbie - Oli - Fumi - Vapori - Polveri; Etichettatura; Rischi cancerogeni; Rischi biologici; Rischi fisici; Rumore; Vibrazione; Radiazioni; Microclima e illuminazione; Videoterminali; DPI Organizzazione del lavoro; Ambienti di lavoro; Stress lavoro-correlato; Movimentazione manuale carichi; Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi di trasporto); Segnaletica; Emergenze; Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico; Procedure di esodo e incendi; Procedure organizzative per il primo soccorso; Incidenti e infortuni mancati; Altri rischi.
VERIFICHE E VALUTAZIONI
Al termine del corso si svolgerà un test finale per la verifica dell’apprendimento.
CERTIFICAZIONE
Al termine del corso, a seguito della frequenza di almeno il 90% del monte ore previsto e del superamento delle prove di verifica, sarà rilasciato un attestato di frequenza e profitto.
AGGIORNAMENTO
Ogni 5 anni. 6 ore.
Patentino

LA "PATENTE" INTEGRA

La "Patente" firmata INTEGRA viene consegnata a coloro che hanno partecipato ai corsi di formazione e superato con successo gli esami scritti e pratici, dimostrando la conoscenza fondamentale dell’attrezzatura e l’abilità utile a condurre la stessa in condizioni di totale sicurezza, come richiesto dalla Normativa vigente.

Ideata per la professione di conduttore di macchine, questo simbolo offre agli operatori un valore aggiunto al semplice attestato cartaceo. 

SCOPRI TUTTI I CORSI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS

Inserisci un'email valida

 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy
© Copyright 2021 - Integra S.r.l.